Anna Andreevna Achmatova

Anna Achmatova Nathan Altman: ritratto di Anna Achmatova 1914 - a questa immagine e' collegata l'immagine ingrandita Anna Achmatova

Anna Andreevna Gorenko nacque a Bolschoj Fontan, vicino a Odessa, nel 1889.
Visse a Pavlosk, poi a Tcharskoje Selò, vicino a Pietroburgo, poi a Kiev e Pietroburgo dove studiò seguendo i Corsi Superiori Storico - Letterari di Raev.
Nel 1910 sposò il poeta Nikolaj Gumilev, che fu il fondatore con Sergej Gorodeckij della Corporazione dei poeti.
La sua prima poesia, firmata ancora 'A. Gorenko', viene pubblicata nel 1907 sulla rivista parigina "Sirius".
Nel 1912 viaggiò in Italia e pubblicò il suo primo libro di poesie con il nome Anna Achmatova: "Sera". Poi pubblicò "Rosario", "Stormo Bianco", "Anno Domini 1921".
Divorziò da Gumilev, da cui aveva avuto il figlio Lev; si risposò con l'assiriologo Vladimir Silejko, e dopo il secondo divorzio, con lo storico dell'arte Nikolaj Punin.
Dopo un lungo silenzio letterario nel 1940 pubblicò una raccolta di poesie scelte: "Dai sei libri". Durante la seconda guerra mondiale visse a Taschkent. Tradusse molte poesie di Leopardi in russo. Negli ultimi anni di vita visitò Roma e la Sicilia, dove le venne conferito il premio "Etna Taormina". Nel 1965 ricevette la laurea "honoris Causa" dall'Universit√† di Oxford. Morì a Domodedovo, presso Mosca, nel 1966.

http://www.larici.it/culturadellest/letteratura/achmatova/index.htm

http://annaachmatova.altervista.org/Poesie/poesie.html


indice poeti e scrittori


pagine scritte e curate da Michal Maruska & Elisabetta de Carli Maruskova.
home page agenzia matrimoniale